CONCERTO VIOLA E PIANOFORTE PER I CONCERTI DI PRIMAVERA IL 2 MAGGIO ALLA SALA SASSU

Data inizio evento: 
Giovedì, 2 Maggio, 2019
Luogo evento: 
Sassari Sala "P. Sassu" del Conservatorio

CONCERTO VIOLA E PIANOFORTE PER I CONCERTI DI PRIMAVERA IL 2 MAGGIO ALLA SALA SASSU ORE 21

 

Saranno il violista Gioele Lumbau e il pianista Matteo Taras, giovedì 2 maggio, alle ore 21, nella sala “Pietro Sassu” del Conservatorio di Musica di Sassari, i protagonisti del prossimo appuntamento dei Concerti di Primavera, la rassegna di successo giunta alla diciassettesima edizione, organizzata dall’Associazione Culturale Musicale Ellipsis in collaborazione col Conservatorio di Musica “Luigi Canepa” e il Liceo Musicale “Domenico Alberto Azuni”.

I due musicisti, docenti di ruolo dei rispettivi strumenti presso il Liceo “Azuni”, sono indubbiamente fra i migliori diplomati del Conservatorio sassarese negli ultimi decenni. Lumbau, membro stabile dell’Ensemble Ellipsis, si è diplomato sia in Viola sia in Violino, vanta collaborazioni con orchestre di alto livello (Teatro Donizetti di Bergamo, Cherubini di Piacenza, Orchestra da Camera di Mantova) sotto la direzione di bacchette illustri (Ranzani, Benedetti Michelangeli, Pèsko, Carminati, Kovatchev). Ha tenuto tournées in Argentina (Teatro Colon), Giappone (Osaka Hall, Tokyo All Act), Cina, Spagna, Croazia e suonato con concertisti di rango (B. Canino, M. Rizzi, M. Rogliano, L. Ranieri, S. Quaranta).

Taras, dopo il diploma col massimo dei voti e il perfezionamento pianistico con Pietro De Maria, ha studiato Composizione con Roberto Dapelo e Direzione d’orchestra con Romolo Gessi. Ha iniziato giovanissimo l’attività concertistica, specializzandosi poi nella musica da camera e nell’accompagnamento al canto e alla danza classica. Dal 2018 è Direttore Artistico del coro dell’Associazione Polifonica Santa Cecilia di Sassari.

Il programma della serata è imperniato su tre capolavori del Romanticismo tedesco: le Tre Romanze op. 94 e Adagio e Allegro op. 70 di Robert Schumann e la Sonata in fa minore op. 120 n. 1 di Johannes Brahms. 

La manifestazione è patrocinata e sostenuta dal MIBACT, dalla Regione Autonoma della Sardegna, dal Comune di Sassari e dalla Fondazione di Sardegna.

PROGRAMMA

ROBERT SCHUMANN Tre Romanze op. 94

                                   Nicht Schnell

                                   Einfach, innig

                                   Nicht Schnell

ROBERT SCHUMANN Adagio e Allegro op. 70

                                   Langsam, mit innigem Ausdruck

                                   Rasch und feurig

JOHANNES BRAHMS Sonata in fa minore op. 120 n. 1

                                  Allegro appassionato

                                  Andante, un poco Adagio

                                  Allegretto grazioso

                                  Vivace

 

GIOELE LUMBAU si diploma nel 2008 in Viola, sotto la guida di Maria Ronchini, e nel 2016 in Violino, presso il Conservatorio di Sassari, proseguendo poi gli studi con Luca Ranieri, prima viola dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e con il Pietro Scalvini; ha frequentato diverse masterclass cameristiche tenute dai M° F. Cusano, A. Milani, L. Piovano. Ha collaborato con prestigiose orchestre: Teatro Donizetti di Bergamo, Cherubini di Piacenza, Orchestra da Camera di Mantova, e altre. Ha partecipato a tournèe in Argentina (Teatro Colon), Giappone (Osaka Hall, Tokyo All Act), Cina, Spagna, Croazia, Ha suonato sotto la direzione dei maestri Ranzani, Benedetti Michelangeli, Pèsko, Carminati, Kovatchev, e collaborato con B. Canino, M. Rizzi, M. Rogliano, L. Ranieri, S. Quaranta. Ha effettuato registrazioni per SaT 2000, Radio Vaticana, per l’Orchestra Sinfonica di Sassari; per le etichette Wide Classics ha registrato, in qualità di I Viola dell’Interamnia Ensemble, i concerti di Haydn per violino e orchestra. È titolare della cattedra di Viola presso il Liceo Classico, Musicale e Coreutico “D.A. Azuni” di Sassari.

MATTEO TARAS si diploma, con Anna Revel, in Pianoforte al Conservatorio di Sassari con il massimo dei voti, Si perfeziona poi alla Accademia Pianistica di Pinerolo. Studia Composizione con Roberto Dapelo e Direzione d’orchestra con Romolo Gessi. Frequenta masterclass sia per pianoforte, con P. De Maria ed E. M. Pace, che per la direzione d’orchestra, con L. Shambadal, J. Coanjerts ed altri. Inizia giovanissimo l’attività concertistica, specializzandosi nella musica da camera

e nell’accompagnamento al canto e alla danza classica. Collabora con diversi enti e festival, come la Royal Academy of Dance. Si dedica allo studio di differenti repertori e generi, confrontandosi con importanti musicisti fra i quali il flautista A. Amenduni, il violinista A. Moccia e altri. È docente di ruolo di Esecuzione e interpretazione pianistica presso il Liceo “D.A. Azuni” di Sassari. Dal 2018 è direttore artistico della Polifonica Santa Cecilia di Sassari.

Copyright © 2015 Associazione Culturale Musicale Ellipsis

  • Via Taramelli 2/D - 07100 Sassari (Italy)
  • C.F. (P. IVA): 01673000905
  • Tel/Fax: +39 079 298371
  • Cell: +39 339 2206362
  • E-mail: ellipsismusica@yahoo.it